TdF 2010: la Crono Finale

Un Contador sottotono nella crono conclusiva regala inattese emozioni nel finale di questo TdF.
Su un percorso di sola andata, condizionato dal vento contrario, Andy Schleck addirittura guadagna
secondi su Alberto nei primi 18 km, insidiando la maglia gialla.

Piu' aerodinamica la posizione di Alberto, piu' potente la pedalata di Andy, che spinge un lungo rapporto a 95-97RPM, contro le 105-107RPM del rivale.
Pedalano pressapoco alla stessa velocità, ma il lussemburghese imprime ad ogni colpo di pedale un picco di forza del 10-12% superiore allo spagnolo.

Alla distanza, forse anche a causa del vento contrario che penalizza la sua posizione meno aerodinamica, Schleck paga lo sforzo, e la maggiore attitudine di Contador ha la meglio, pur mostrando lo spagnolo un certo disagio a mantenere la posizione in sella.

Cancellara vince la crono, ma con solo 17" di margine su un Tony Martin in grande crescita, mentre tra gli uomini di classifica, fortemente penalizzati dal vento contrario rispetto al mattino, domina Denis Menchov, che conquista il terzo gradino sul podio.

Deludono (con l' eccezione di Vinokourov) in questo TdF i reduci dal Giro d' Italia: Basso, Evans e Wiggins, pur con motivazioni diverse, confermano la difficoltà ad esprimersi al massimo livello per un periodo di quasi 3 mesi.

25 Lug 2010